Quando sono a Berlino, studio una periferia complessa: Marzahn.
A margine di quello che mi interessa, non poteva sfuggire la martellante presenza di un global brand tricolore.
Nel capitolo Managing Mass Communications di “Marketing Management”-14 ed., bibbia della marketta, Kotler e Keller avvertono che “la pubblicità può rappresentare una modalità costo-efficace per diffondere messaggi, sia per costruire una preferenza di marca che per educare la gente”.
Rispetto a ciò, mi interrogo sempre.
Almeno, su quello che nel business viene con retorica e ipocrisia definito "comunicare valore".
Almeno, a Berlino “est”.