San Basilio

San Basilio l’avverti dentro.
Come se il sangue
scorresse pompato
nelle arterie indurite
dal luogo comune
di un forestiero.
E dai luoghi non comuni.
La gentilezza dell’edicolante,
intenta a classificare
la mazzetta di giornali
e l’espressione benevola del barista
alla smorfia del cliente
dopo il primo caffè erogato.
L’avverti dentro, dunque.
Cerchi su google: crimine, spaccio.
Dai marciapiedi,
teatro di lotte antiche
e omicidi irrisolti,
un sollievo.
Presto zittito
da volgari censure.
Fabrizio Ceruso vive.
Mescolata a fiori,
ad animali dipinti e dai molti colori,
dov’è Via della Giustizia?