da "Selfie": lo specchio vuoto di Ferdinando Scianna

August 05, 2015  •  Leave a Comment

"...il mondo è diventato una sterminata assemblea di uomini e donne col braccio teso, a replicare (inconsciamente forse) inquietanti saluti politici di massa. Ma ora tutte queste braccia tese reggono con una mano un telefonino macchina fotografica puntato su se stessi. Tutti, anche papi e capi di Stato, ad autofotografarsi ovunque, persino ai funerali e nei luoghi più intimi e segreti, quelli nei quali fino a non molto tempo fa ci si chiudeva a chiave per pudore o difesa della propria intimità. Cessi e alcove compresi."


Comments

No comments posted.
Loading...

Archive
January February March April May June July August (12) September (5) October (3) November December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December